• News

    Llegando al Tepeyac*

    La parolaTepeyac nella lingua Nahuatl indica un colle situato nella zona nord della vasta area metropolitana di Città del Messico. Questo luogo consacrato a Tonantzin, una delle tante divinità femminile del vasto pantheonazteco, a pochi anni dalla Conquista, nel dicembre del 1531,fu segnato da un evento prodigioso, che pur non mutandone la sacralità, ne mutò profondamente l’orizzonte cultural-religioso di appartenenza:nelle sembianze di unagiovane signora, apparve ad un umile indio di nome Juan Diego, la “Perfetta Sempre Vergine Maria” ed esprime allo stesso di vedere ivi erettala sua santadimora. Il desiderio della giovane signora è stato esaudito; la Villa costituisce il complesso religioso sorto sul sacro colle, luogo di venerazione per…

  • News

    13 pezzi di bronzo – devozione e festa per il santo di Padova ad Altavilla Silentina (SA)

    La Festa di Sant’Antonio ad Altavilla Silentina è legata ad uno dei trasporti tradizionali della Cente.  Siamo in provincia di Salerno. Questa forma rituale ha origine nel 1799, quando il rimbombo della Rivoluzione Francese raggiunse anche il meridione d’Italia e quando nella cittadina fu proclamata la Repubblica. Il popolo si schierò con i Giacobini della repubblica partenopea ed nella piazza principale si piantò l’Albero della libertà, che di solito era un tiglio. Un gruppo armato proveniente da Eboli,  erano Sanfedisti, sostenitori della fide ma prima di tutto legati alle monarchie tradizionali, decise di attaccare Altavilla. Ai primi cannoneggiamenti gli abitanti, poco pratici all’uso delle armi, per lo più contadini, si videro…

Translate »